generazione zero

Diamo per scontato troppe cose oggi

La tavola imbandita, il piatto caldo, il tetto e le quattro mura

Poi arriva “nu fridd’ nir’ nir’ comm’ ‘a me” e ti fa riflettere…

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *